Triturazione dei rifiuti e produzione di combustibile sostitutivo per la termovalorizzazione dei rifiuti

I rifiuti sono materiali riciclabili. Che si tratti di rifiuti commerciali, ingombranti o domestici, scarti di produzione, rifiuti e carta, rifiuti urbani, residui di legno e materiali di moquette: WEIMA assicura una triturazione dei rifiuti ad alta produttività e un risultato ottimale nell'estrazione di preziosi combustibili secondari (SBS).

01

Pre-trituratori e post-trituratori dal design robusto sono utilizzati in tutto il mondo come soluzione indipendente o come parte di un impianto di trattamento dei rifiuti a più stadi. Il materiale in uscita da varie frazioni di materiale è ideale per la produzione di combustibili derivati da rifiuti ad alto potere calorifico (RDF) o combustibili da calcinazione. Questi ultimi sono molto richiesti, soprattutto per la produzione di energia per l'industria del cemento.

WEIMA PowerLine 2500 Einwellen-Zerkleinerer shreddert Abfälle für die Ersatzbrennstoffproduktion

PowerLine 2500 zerkleinert Abfälle für die Ersatzbrennstoffproduktion

WEIMA shredder shreds waste

WEIMA shredder in action

Two WEIMA FineCut 3000 single-shaft shredders shred waste for substitute fuel in cement production

Two FineCut 3000 in waste processing for cement production

WEIMA PowerLine 3000 shreds waste for Waste-to-Energy production

PowerLine 3000 is loaded by crane

WEIMA PowerLine 2500 and PowerLine 3000 single-shaft shredders shred waste in cement plants

Two WEIMA PowerLine shredders ensure maximum throughput

Opened inspection flap on the back of the WEIMA PowerLine shredder next to the Hägglunds Bosch Rexroth hydraulic drive

Inspection flap of a WEIMA PowerLine shredder

Rotor of the WEIMA PowerLine shredder

PowerLine rotor

02

Nessuna montagna di rifiuti è troppo grande!

Con le nostre soluzioni di triturazione, vogliamo contribuire a garantire che i rifiuti non ulteriormente utilizzabili, ma ancora preziosi, non finiscano in discarica, ma vengano utilizzati per produrre energia. In questo modo si riduce ulteriormente l'uso di combustibili fossili, proteggendo l'ambiente e risultando di solito più economici.

03

"40 tonnellate! Questo è il volume di lavorazione che un trituratore WEIMA raggiunge all'ora nella produzione di combustibile derivato dai rifiuti di alta qualità."

Erik Hagen
Business Development | Waste a WEIMA

Passione ardente per il carburante sostitutivo
La triturazione dei flussi di materiale costituisce la pietra miliare di qualsiasi processo di riciclaggio. È qui che entrano in gioco i trituratori industriali. Con i trituratori PowerLine, PreCut e FineCut, WEIMA dimostra il potenziale del trattamento dei rifiuti in una o più fasi.

04

Funzionamento autonomo o integrazione in una linea di produzione: sfruttare il potenziale di termovalorizzazione dei rifiuti

A seconda delle vostre esigenze, possiamo fornirvi il trituratore giusto per il vostro compito di riciclaggio. Se necessario, WEIMA offre anche una soluzione di sistema multistadio sotto forma di impianto. In questo siamo supportati da una vasta rete di fornitori e di assistenza che abbiamo costruito negli ultimi decenni. Questa comprende specialisti nei settori della tecnologia di trasporto, selezione, separazione, vagliatura, lavaggio, rilevamento dei metalli, estrusione, riscaldamento e granulazione. Come team di progetto congiunto, abbiamo gestito centinaia di compiti importanti in tutto il mondo.

Richiedi subito un trituratore per rifiuti Richiedi un preventivo
05

Uso di combustibili alternativi nella produzione di cemento

L'industria del cemento ha una domanda di energia molto elevata. Questa può essere soddisfatta sempre più spesso con combustibili alternativi. L'attenzione si concentra sulla combustione di combustibili alternativi nei calcinai, nei precombustori e nei forni. Per ridurre i costi energetici, i produttori di cemento si stanno concentrando sempre più sull'aumento della percentuale di combustibili alternativi nella produzione di energia. Rispetto ai materiali tradizionali, il loro utilizzo termico presenta migliori proprietà fisiche di combustione e una migliore combustione nel forno. In generale, migliore è il combustibile alternativo utilizzato, più efficiente è la produzione di clinker di alta qualità.

Esempio di trecce Pulper

06
Trituratore di rifiuti per il co-trattamento
La produzione di cemento richiede un'enorme quantità di energia. Per coprire questa quantità in modo sostenibile, l'uso di combustibili alternativi è fondamentale. Ma il co-trattamento è molto di più della semplice combustione di rifiuti per generare energia.
07

Definizione: che cos'è la co-elaborazione?

Il termine co-trattamento descrive una tecnologia riconosciuta a livello mondiale utilizzata nelle industrie ad alta intensità energetica (EII), come la produzione di cemento, per riciclare i rifiuti e i sottoprodotti industriali per ottenere energia e materiali. Le sostanze minerali contenute nei rifiuti sostituiscono le materie prime primarie (ad esempio il calcare) nel forno del cemento, mentre i materiali combustibili forniscono l'energia necessaria per la produzione di clinker. Il processo non produce residui e i rifiuti altamente tossici vengono distrutti. Il co-trattamento consente quindi di evitare lo smaltimento in discarica e l'incenerimento di rifiuti come fanghi di depurazione, solventi, plastiche provenienti dall'industria o rifiuti minerali.

Production of substitute fuel (RDF and SRF) by shredding

RDF substitute fuel

08

Vantaggi della co-trattazione

Il co-trattamento nella produzione di cemento presenta numerosi vantaggi: Le alte temperature e il lungo tempo di permanenza nel forno distruggono completamente anche i residui tossici. Non vengono prodotti residui che devono essere riciclati o addirittura messi in discarica. L'uso della tecnologia di co-trattamento evita anche l'uso di combustibili fossili e di conseguenza riduce le emissioni di gas serra. Inoltre, i produttori di cemento possono ridurre massicciamente i costi energetici grazie ai combustibili secondari provenienti dai rifiuti.

Mountains of pulper waste from paper production

Pulper waste

Production waste is processed into RDF with WEIMA shredders

Shredding production waste

09

Pre-elaborazione con i trituratori WEIMA

Di norma, i rifiuti non possono essere utilizzati direttamente per il riciclaggio nei forni da cemento, ma devono essere preventivamente trattati. Il processo di trattamento, noto anche come pre-trattamento, comprende la frantumazione, la miscelazione e l'essiccazione dei rifiuti. L'uso dei trituratori WEIMA nel pre-trattamento consente di ottenere granulometrie omogenee del materiale più esigente. Ciò garantisce un combustibile stabile che soddisfa i requisiti tecnici della produzione di cemento.

You are interested in waste?
Qui potete approfondire i termini di base più importanti:

10

Combustibile sostitutivo (CDR)
I trituratori WEIMA sono ideali per la produzione di CDR (combustibile derivato da rifiuti) a medio e alto potere calorifico o di combustibile da calcinazione. Si tratta di combustibili ottenuti da rifiuti domestici, industriali e urbani. I diversi requisiti di qualità dipendono dal processo termico. Le fasi di lavorazione tipiche per la frazione ad alto potere calorifico includono la preselezione, la pre-triturazione, la classificazione ad aria e la separazione dei metalli. Sono possibili anche la selezione sensoriale e l'essiccazione. Nella maggior parte dei casi, il combustibile derivato dai rifiuti viene utilizzato insieme ai combustibili convenzionali, ad esempio nel cemento, nella calce, nel carbone e nelle centrali elettriche industriali.

11

Trattamento meccanico-biologico dei rifiuti (MBT)
In genere si tratta di rifiuti domestici, RSU o rifiuti commerciali simili a quelli domestici. Questi vengono raccolti dalle società di gestione dei rifiuti e trasportati in un luogo centrale per il trattamento, lo smaltimento o il riciclaggio. In genere, i rifiuti domestici contengono un'elevata percentuale di materia organica. Dopo una vagliatura grossolana, vengono sminuzzati e quindi suddivisi in diverse frazioni mediante vagliatura. La frazione grossolana (pellicole, carta, plastica dura, legno, ecc.) viene solitamente utilizzata come combustibile nelle centrali elettriche a CDR, grazie al suo elevato potere calorifico. La frazione fine (sostanze organiche), invece, viene solitamente trattata in modo biologico. I gas prodotti in questo modo possono essere utilizzati a fini energetici.

12

Rifiuti solidi urbani (RSU)
I rifiuti domestici o urbani sono solitamente indicati come RSU, raccolti in sacchi o bidoni e raccolti da fornitori di servizi di rifiuti comunali o privati. Non sono compresi i rifiuti commerciali o industriali. Mentre i componenti organici possono essere compostati o resi biologicamente utili in altro modo, la maggior parte dei rifiuti solidi urbani serve come combustibile alternativo per varie industrie ad alta intensità energetica.

13

Combustibile solido recuperato (SRF)
Per la produzione di SRF sono solitamente necessarie ulteriori fasi di processo, poiché sono stati definiti a livello europeo requisiti di qualità più elevati per la sua produzione. Le proprietà essenziali di una classificazione includono il potere calorifico e il contenuto di cloro e mercurio. Ne derivano cinque classi di qualità per poter designare i rifiuti trattati come combustibile solido recuperato.

14

Possiamo presentarvi?
Il vostro trio di trituratori

15

Serie PreCut

Per la pre-triturazione di frazioni di rifiuti spesso fortemente contaminati sono necessari trituratori particolarmente robusti. La serie PreCut offre un trituratore in grado di sminuzzare il materiale fino a una dimensione di 400 mm.

Per saperne di più

WEIMA PreCut 3000 single-shaft shredder
16

Serie PowerLine

I trituratori universali della serie PowerLine sono in grado di trattare qualsiasi forma di rifiuto, compresi i materiali sporchi del settore post-consumo. Il rotore da 800 mm di diametro è dotato di un azionamento idraulico da Hägglunds o una trasmissione ad alta coppia da Baumüller disponibile.

Per saperne di più

WEIMA PowerLine 3000 single-shaft shredder

WEIMA PowerLine shredder

17

Serie FineCut

Per la triturazione secondaria all'interno di una linea di produzione a più stadi, consigliamo le nostre macchine della serie FineCut. Si occupano di materiale già pre-triturato e pulito e lavorano con velocità del rotore significativamente più elevate. Il rotore, appositamente progettato per le alte velocità, è disponibile nelle lunghezze di 1.500 mm, 2.000 mm, 2.500 mm e 3.000 mm. Il trituratore è dotato di un azionamento elettromeccanico o ad alta coppia e produce grani di dimensioni comprese tra 15 e 150 mm.

Per saperne di più

WEIMA FineCut 3000 single-shaft shredder on white background

WEIMA FineCut 3000 single-shaft shredder

18

Convincetevi di voi stessi

Il centro tecnico WEIMA è dotato di macchine per la triturazione e la bricchettatura di tutte le dimensioni e tecnologie. Questo ci permette di simulare la vostra applicazione nel modo più realistico possibile. Avete la possibilità di inviarci il vostro materiale o di venirci a trovare direttamente a Ilsfeld. Dalla nostra galleria si ha la migliore visuale direttamente sulla sala di taglio. In questo modo potrete osservare dal vivo il processo di triturazione.

Richiedi subito un appuntamento

Inviare e-mail

In alternativa, potete inviarci il materiale da testare. Fare clic qui per il modulo.